Le (presunte) virtù salvifiche della riduzione del cuneo fiscale

Interessante la comparazione con altri Stati.
Sono dell’avviso che operare solo sul fronte della detassazione non sia sufficiente. Per diversi motivi, come la fiducia nelle istituzioni e la creazione di risorse interne, ritengo che la riduzione dei costi della PA sia prioritaria.

Keynes blog

CUNEO-FISCALE-BUSTA-PAGA di Guglielmo Forges Davanzati 

E’ da almeno un decennio che i Governi che si sono succeduti in Italia hanno ritenuto di poter creare le condizioni per la crescita economica riducendo il c.d. cuneo fiscale, ovvero la differenza fra salario lordo e salario netto. E, nell’ultimo Rapporto OCSE (Going for growth), questa misura è fortemente raccomandata per accrescere la competitività delle imprese italiane. Pare, insomma, che la riduzione del cuneo fiscale abbia virtù salvifiche.

View original post 975 altre parole

Il debito pubblico deprime la crescita? Il clamoroso errore di Carmen Reinhart e Kenneth Rogoff

Quando la manipolazione dei dati è ingiustamente diffusa per creare disinformazione.

Keynes blog

Carmen Reinhart e Kenneth Rogoff Carmen Reinhart e Kenneth Rogoff

Siti e blog di economia non parlano d’altro. Un famoso paper di Carmen Reinhart e Kenneth Rogoff, tra i più citati negli ultimi anni, nel quale si evidenziava l’esistenza di una correlazione tra un alto rapporto debito/PIL (maggiore del 90%) e la bassa crescita, è inficiato da gravi problemi metodologici e addirittura da un banale errore nel foglio di calcolo, tanto che su twitter si parla di #excelgate. Eppure, anche sulla base di questo studio, è stata giustificata l’austerità, il pareggio di bilancio e il “rimettere a posto i conti”, al di qua e al di là dell’Atlantico.

View original post 1.841 altre parole

Aumentare il salario minimo ? Pro & Contro

<a href=”http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_15225.asp&#8221; target=”_blank”>Aumentare i salari minimi può far uscire dalla crisi</a>
<br>Dr. Luigi Vitale – Fanno discutere le decisioni prese nei giorni scorsi in due luoghi distanti e strategici per l’economia mondiale, gli Stati Uniti e il Giappone, relative all’aumento delle retribuzioni dei lavoratori, qua …
<br>Fonte: <a href=”http://www.studiocataldi.it&#8221; target=”_blank”>Studiocataldi.it</a>
<br>Url: <a href=”http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_15225.asp&#8221; target=”_blank”><i>http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_15225.asp</i></a&gt;

Mario Draghi affronta la Corte Costituzionale tedesca !

<a href=”http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_15155.asp&#8221; target=”_blank”>Economia: Mario Draghi affronta la corte tedesca ! </a>
<br>Dr. Luigi Vitale,

La stretta correlazione esistente fra giurisprudenza ed economia è sempre più evidente e fondamentale. 
La Corte Costituzionale tedesca sita a Karlsruhe ha ripreso in discussione il trattato TFUE, …
<br>Fonte: <a href=”http://www.studiocataldi.it&#8221; target=”_blank”>Studiocataldi.it</a>
<br>Url: <a href=”http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_15155.asp&#8221; target=”_blank”><i>http://www.studiocataldi.it/news_giuridiche_asp/news_giuridica_15155.asp</i></a&gt;

Berlino, Roma e i dolori del giovane euro

Keynes blog

vlahovic-germany

I guai dell’Eurozona originano da una grave anomalia: l’essere imperniata su un paese esportatore, che drena valuta invece di crearla. Il ritorno della Mitteleuropa. Il bluff delle ‘triple A’. Se la moneta comune salta, un’Italia senza timoniere rischia la deriva.

di Marcello De Cecco e Fabrizio Maronta da Limes 4/13 

View original post 2.684 altre parole